SERIE A 2015-16, 15′ GIORNATA: NELL'ANTICIPO DEL VENERDI LAZIO-JUVENTUS 0-2, I BIANCONERI PROVANO LA RIMONTA. L'INTER BATTE IL GENOA 1-0, LA ROMA PAREGGIA IN CASA DEL TORINO. IL NAPOLI CADE A BOLOGNA, LA FIORENTINA BATTE L'UDINESE

Si gioca la 15' Giornata di Serie A. All'Olimpico l'anticipo del Venerdì Lazio-Juventus termina 0-2 per i bianconeri con i gol su autorete di Gentiletti al 7' minuto, propiziata da Paulo Dybala, e al 32' minuto ancora con la punta argentina che realizza un gol fantastico con un tiro da fuori.
Per i bianconeri, che salgono ancora in classifica, è la 5' vittoria consecutiva.
Sabato Torino-Roma 1-1 con reti di Pjanic all'84' minuto direttamente su punizione (palla spiovente in area non deviata da nessuno) e pari di Maxi Lopez al 94' minuto su calcio di rigore.
Inter-Genoa finisce 1-0 decisa dalla rete di Ljajic al 59'minuto.
La capolista Napoli (ora scavalcata dall'Inter) domenica all'ora di pranzo cade a Bologna 3-2.
Rossoblu avanti 3-0 con le doppietta di Destro (14' e 60' minuto) e Rossettini (21'), partenopei che si svegliano nel finale con la doppietta di Higuain all'87' e al 90' minuto. La Fiorentina batte l'Udinese 3-0 grazie alle reti di Badelj al 27', Ilicic su rigore al 62' e G.
Rodriguez all'86'.
Perde ancora il Palermo battuto 3-0 dall'Atalanta mentre per le due veronesi risultati opposti: l'Hellas perde in casa con l'Empoli, il Chievo vince a Frosinone, il Sassuolo dilaga a Genova in casa della Sampdoria.
Il posticipo è Carpi-Milan.
ECCO IL QUADRO DEI MATCH VENERDI 4 DICEMBRE 2015  LAZIO - JUVENTUS 0-2 SABATO 5 TORINO - ROMA 1-1 INTER - GENOA 1-0 DOMENICA 6 (15:00) BOLOGNA - NAPOLI 3-2 ATALANTA - PALERMO 3-0 FIORENTINA - UDINESE 3-0 FROSINONE - CHIEVO 0-2 H.
VERONA - EMPOLI 0-1 SAMPDORIA - SASSUOLO 1-3 CARPI - MILAN (20:45) CLASSIFICA INTER 33, FIORENTINA 32, NAPOLI 31, ROMA 28, JUVENTUS 27, SASSUOLO 26, ATALANTA 24, MILAN* 23, TORINO 22, EMPOLI 21, LAZIO 19, CHIEVO 19, UDINESE 18, SAMPDORIA 16, BOLOGNA 16, GENOA 16, PALERMO 15, FROSINONE 14, CARPI* 9, H.
VERONA 6.
*Una partita in meno

Leggi tutto l'articolo