SI RIPARTE !

Parte la nuova campagna abbonamenti 2008-09, non ci saranno aumenti sulle tessere e questo grazie alla politica della societa’ AS ROMA.
Si riparte con l’obiettivo di portare allo stadio le famiglie con facilitazioni e sconti per le donne e per gli uomini over 65.
Una bella inizione di fiducia per i tifosi e per l’immagine della nostra societa’ sportiva .
Il progetto Roma  va  avanti e a parte slogan convenzionali quello che mi piace sottolineare di questa societa’ è il  rispetto mostrato in questi anni ai suoi tifosi , che viceversa  hanno sempre risposto alla grande.
Un amore reciproco tra questa dirigenza e i suoi tifosi c’e’ sempre stato, inutile negarlo, mai stati grandi screzi tra le parti .
 Paradossalmente l’effetto Soros ha avvicinato la gente ai Sensi e la fiducia dei tifosi non è mai venuta meno.
Oggi anche le societa’ piu’ blasonate hanno difficolta’ nel ..comprare i buoni giocatori , sono tempi di recessione economica per tutti dal Milan all’Inter stessa che punta ad uno sconto per Mancini.
La mia impressione è che si vada verso una campagna acquisti sempre meno costosa , verso il parametro zero per intenderci e che vedo sempre meno societa’ disposte a fare follie.
Servono regole a livello italiano ed europeo che stabiliscano un equilibrio di mercato, altrimenti saranno problemi per tutti e si rischiera’ di vedere i campionati nazionali ed europei divisi in due , anche se la volonta’ di chi comanda purtroppo mi sembra quella.
Capitolo Roma: da segnalare l’interessameneto per il giovane russo Pavlycenko che ben ha impressionato a questi Europei, ma il sogno resta Mutu per il quale dicono che la Roma sia disposta a versare nelle casse viola 16 milioni di euro.
Sarebbe un gran colpo, oneroso per la famiglia Sensi, ma io personalmente mi accontenterei anche di un centravanti di ruolo che costi anche qualcosa in meno. FORZA ROMA          

Leggi tutto l'articolo