SIGNORE, INSEGNACI A PREGARE

BEATA MARIA VERGINE DEL ROSARIO   SIGNORE, INSEGNACI A PREGARE    Dal Vangelo secondo Luca (Lc 11,1-4)   Gesù si trovava in un luogo a pregare; quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse: «Signore, insegnaci a pregare, come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli».
Ed Egli disse loro: «Quando pregate, dite: Padre, sia santificato il tuo Nome, venga il tuo Regno; dacci ogni giorno il nostro pane quotidiano, e perdona a noi i nostri peccati, anche noi infatti perdoniamo a ogni nostro debitore, e non ci indurre in tentazione».
Parola del Signore    RIFLESSIONI   La preghiera eccellente e che è l’unica insegnata da Gesù è il Padre Nostro, anche se breve è ricca di significati.
Questa preghiera la troviamo nei Vangeli di Luca e Matteo, e anche se c’è qualche variazione non importante, mostrano la premura del Signore nel dare ai discepoli la formula migliore per adorare e pregare il Padre.
Gesù non aspettava altro che sentire questo bisogno e li aiutò insegnando quelle parole che onorano il Padre e mostrano la precarietà della condizione umana, sempre debole e che necessita di tutto.
Maria è Madre di Dio ma sempre Creatura umana, divenendo Madre di Dio Le sono state elargiti grandezze che nessun’altra persona umana potrà ricevere né immaginare.
   

Leggi tutto l'articolo