SMALTO GLITTER REMOVE

Come rimuovere lo smalto glitter più ostinato? Forse per molte  questa sarà ormai notizia vecchia , ma  io lo ammetto  non lo sapevo  fino a  poco tempo fa , prima cioè ,  che girando nel web trovassi questo interessante post che spiegava  il tutto, non ne ero a conoscenza, e magari qualcuna di voi , ancora è  alle prese con il solo  acetone per rimuovere smalti glitter con interminabili tentativi  di rimozione accompagnati da volanti accidenti masticati...
Mi sono sempre piaciuti gli smalti glitter ovvio non per tutte le occasioni ma stentavo ad utilizzarli proprio per la difficoltà che si incontrava nel toglierlo.
Ora con questo metodo della carta stagnola -  credo che li userò un po più spesso..
Materiale : solvente x unghie, dischetti di cotone,carta stagnola tagliata a strisce.
Il semplice procedimento è quì a seguito: 1.
Dividete a metà, o in quarti, un discetto di cotone 2.
Metteteci sopra il solvente ,non serve inzupparlo 3.
Posizionate il cotone a contatto con l'unghia 4.
Avvolgete attorno al dito una striscia di carta stagnola, per tenere fermo il cotone 5.
Ripetete i passaggi  per tutte le dita e attendete 8-10 minuti 6.
Rimuovete la carta stagnola, premete il cotone sull'unghia mentre lo rimuovete.
E' consigliabile alla fine dell'operazione utilizzare un olio o una crema per cuticole e infine una crema mani per reidratare il tutto dopo che unghie e pelle sono stati a contatto con l'acetone..
Spero questa informazione possa esservi utile, Buon lavoro:-) Cinzia

Leggi tutto l'articolo