SOLAR BOLOGNA - SCAVOLINI SPAR PESARO 82 -80

Fino alla fine Scavolini Spar in fibrillazione in quel di Bologna contro la Virtus BOLOGNA - Fino alla fine Scavolini Spar in fibrillazione in quel di Bologna contro la Virtus.
La squadra bolognese guadagna il successo con grande sofferenza, nonostante il +16 del secondo quarto, mentre si ferma la marcia positiva di Pesaro da poco innestata, anche se la squadra convince abbastanza.
Inizialmente non funzionano gli americani della Scavolini, al contrario di quelli della Virtus.
Hicks mette insieme tre falli in 4', Green soffre Collins, mentre Williams si fa bloccare da un ottimo Maggioli.Conclusione, 14-2 per la Virtus in quasi 5'.
Ma la Scavolini Spar dopo 4 vittorie consecutive ritrova la forza per non cedere e con Green e Williams che si svegliano, Pesaro riesce a porre un primo rimedio allo strappo.
Poi la Virtus tra i primi due quarti si distacca di +16 (39-23), quindi si sgonfia senza motivo, bloccandosi al tiro e regalando palle.
Pesaro ci riprova con Cvektovic e Williams e riduce il distacco (45-40 all'intervallo).
Nel terzo parziale la Virtus scende di tono e la Scavolini tenta il recupero.
Ma nell’ultima frazione di gioco è la Virtus ad avere la meglio in volata.
Bologna: Moss 15, Collins 13, Koponen 10, Maggioli 10, Vukcevic 10 Pesaro: Cvetkovic 23, Williams 18, Green 13, Sakota 13   Di Rosalba Angiuli

Leggi tutto l'articolo