SOTTO ACCUSA SERVIZIO DI VIGILANZA SE NE DISCUTE AL T.A.R.

22/08/2008      SERVIZIO A UNA DITTA DI CASTEL SAN GIORGIO Vigilantes alla Regione: lite al Tar     Uffici salernitani della Regione Campania: è stato messo sotto accusa al Tar l'appalto del servizio di vigilanza armata.
Il Tribunale di piazza San Tommaso d'Aquino é stato investito della querelle dalla società Ipervigile che contesta la legittimità dell'assegnazione triennale del servizio disposta in favore della società Europolice, di Castel San Giorgio.
La società ricorrente chiede al Tar di annullare il decreto con cui, lo scorso 14 maggio, il settore Provveditorato ed Economato, diretto da Silvio Marchese, ha aggiudicato, in via definitiva, l'appalto.
Nell'istanza di sospensione dell'efficacia del provvedimento impugnato e dei verbali di gara della commissione giudicatrice, la Srl Ipervigile denunzia il danno grave ed irreparabile ricevuto.
Per effetto, infatti, della presunta distorta applicazione del criterio di attribuzione dei punteggi all'offerta tecnica, la ricorrente si sarebbe vista precludere l'affidamento dell'appalto a cui avrebbe diritto.
Ad indire la procedura concorsuale aperta, fu, circa un anno fa, l'Agc Demano e Patrimonio, diretta da Silvio Rauci, che ha pubblicato sul Burc (Bollettino Üfficiale della Regione Campania) il relativo bando di gara, con l'importo a base d'asta di 366mila euro.
Il sistema di aggiudicazione prescelto fu quello dell'offerta economicamente più vantaggiosa sulla base dell'offerta economica (punti 40) e dell'offerta tecnica (punti 60).
L'Ipervigile ha conseguito il punteggio più alto per il progetto tecnico, pari a 43/60 (a fronte dei 41/60 della prima graduata).
L'offerta dell'Ipervigile, però, si è vista classificata al secondo posto, con punti 80, mentre al primo posto figura l'Europolice, con punti 81.
Un solo punto di differenza, quindi, nella graduatoria finale stilata dalla commissione giudicatrice di Palazzo di via Santa Lucia.
Il ricorso é stato predisposto dagli avvocati Lorenzo Lentini e Feliciana Ferrentino.
La Regione si é costituita con l'avvocato Beatrice Dell'Isola.
A Salerno operano otto Settori della Regione: Genio Civile, Formazione Professionale, ex CoReCo e gli Stap Agricoltura, Assistenza Sanitaria, Ecologia, Alimentazione e Foreste.
s.l.
 

Leggi tutto l'articolo