SPOPOLA LA NUOVA APP CHE CI INVECCHIA SENZA PENSARE ALLA NOSTRA PRIVACY

Resistere è molto difficile tanto più che i risultati sono impressionanti.
Bella questa app che ci invecchia.
Bella questa FaceApp, che riesce ad unire nel nome i due social a cui siamo più affezionati,(Facebook e Whatsapp), ma a che prezzo? E' una piattaforma realizzata da sviluppatori russi, e questo, salvo prove contrarie non è di per sè un problema.
Essere russi non è un crimine, avere una buona idea imprenditoriale,neanche.
Guardiamo però i Termini di servizio e la Privacy policy: si scopre che è un ricettatore di informazioni di tutti i tipi.
Dati biometrici, informazioni su indirizzi IP, browser, dati di navigazione e preferenze da prendere o cedere a piattaforme e servizi pubblicitari, informazioni per migliorare i servizi, per svilupparne di nuovi.
E non li tengono solo per loro.
E cosa possono farne? Gli affiliati possono utilizzare queste informazioni per aiutare a fornire, comprendere e migliorare il Servizio includendo anche l'analisi e i servizi propri degli affiliati, ...

Leggi tutto l'articolo