SQUADRE PARTECIPANTI: GHANA

  Ghana // //]]> La formazione del Ghana La Federazione calcistica del Ghana è stata fondata nel 1957.
E’ stata affiliata alla Fifa nel 1958, e dal medesimo anno fa anche parte della Confederazione Africana di Football (C.A.F.).
La nazionale maggiore del Ghana vanta in bacheca ben 9 titoli.
Per quattro volte ha vinto la coppa d’Africa per nazioni (1963, 1965, 1978, 1982).
Nel palmares del Ghana si ricorda anche uno straordinario en-plein di 5 successi su 5 partecipazioni nella coppa Cssa, riservata alle formazioni dell’Africa occidentale, nota anche come Coppa della Zona Tre Africana (1982, 1983, 1984, 1986, 1987).  IL CAMMINO AI MONDIALI Seconda partecipazione del Ghana – per altro consecutiva – ai Mondiali.
Nel 2006 in Germania la selezione africana uscì agli ottavi di finale, perdendo 0-3 dal Brasile, dopo aver superato la fase a gironi assieme all’Italia, mettendo alle spalle Stati Uniti e Repubblica Ceca.
Il bilancio ghanese al suo primo Mondiale è stato di 2 vittorie ed altrettante sconfitte, senza alcun pareggio, con 4 reti segnate e 6 incassate.
IL COMMISSARIO TECNICO Milovan Rajevac è C.T.
della nazionale ghanese dall’agosto 2008, quando è subentrato a Sellas Tetteh, che aveva disputato le prime 4 gare di qualificazione a Sudafrica 2010.
Rajevac, nato il 2 gennaio 1954 a Cajetina (Serbia), vanta trascorsi da giocatore – ruolo difensore – con le maglie di Borac Cacak, Stella Rossa Belgrado, Vojvodina e Sloboda.
Intrapresa la carriera tecnica a partire dal 2004, guida per prima la Stella Rossa (con cui vince campionato e coppa nazionale); nel 2006/07 passa alla Vojvodina, nel 2007/08 guida il Borac, prima di essere chiamato dalla federazione ghanese per assumere le redini della selezione africana verso il Mondiale 2010.
COSI' SI E' QUALIFICATA A SUDAFRICA 2010 Il Ghana è approdato a Sudafrica 2010 vincendo il girone finale 4 dell’Africa, con 13 punti all’attivo, precedendo Benin (10), Mali (9) e Sudan (1).
Nella fase precedente, sempre a gironi, il Ghana era pure arrivato primo con 12 punti, ex-aequo con Gabon e Libia e precedendo il Lesotho (0 punti), ma qualificandosi per miglior differenza reti negli scontri diretti con le altre due squadre finite a pari punti.
Il Ghana, dunque, ha disputato 12 partite complessive, con bilancio finale di 8 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte, 20 reti segnate ed 8 incassate.
Commissario Tecnico: Milovan RAJEVAC La stella: Sulley Ali MUNTARI (Inter) Titoli: bronzo alle Olimpiadi di Barcellona del 1992 Partecipazioni: 2 // //]]> // //]]>

Leggi tutto l'articolo