SULTANO O PRESIDENTE..,?

SULTANO O PRESIDENTE..,?
Quando alcuni anni fa, si tentò il colpo di stato per rovesciare il "sultano Erdogan" in verità fui forse l'unico a rammaricarsi del fallito golpe, anche perché lui non mi è mai garbato, è antipatico e arrogante, falso, subdolo ed è di una disumanità terrificante.
Il sospetto e la convinzione nacquero anni prima del tentato golpe per via dei continui bombardamenti dei suoi aerei, che erano soliti sconfinare continuamente nello spazio aereo iracheno, ha fatto lanciare tonnellate di bombe sulla popolazione curda, gente accusata ingiustamente di essere un popolo di terroristi.
Loro vivono da 75 anni tra i confini di Siria, Iraq, Iran e Turchia stessa, un popolo di oltre 35 milioni di esseri umani che non possono avere un loro stato perché non gradito ai paesi limitrofi.
Eppure, sia ai palestinesi che agli ebrei è stata data loro la possibilità di averla ....una casa....
è qui le responsabilità cadono inevitabilmente sulla GB, Usa, ex Unione sovietica e Francia che...

Leggi tutto l'articolo