SUPERBIKE: LA NUOVA DUCATI SUPERBIKE HA INIZIATO I TEST

Nel 2012 la Ducati in superbike volterà una storica pagina tecnica, filosofica e commerciale: abbanderà il telaio a traliccio in luogo di una struttura scatolata in alluminio con motore portante (una soluzione simile a quella usata in motogp), il motore sarà completamente nuovo, sempre un bicilindrico, ma con cambio estraibile e inclinato verso il retrotreno (quindi non più ad "L").
La moto sta iniziando i suoi test di sviluppo che la portarenno dalla fase "prototipale" a quella "finale" proprio in questi giorni ed è stata protagonista, lontana da occhi indiscreti, di numerosi test sulla pista ad anello di Nardò in Puglia.
Nella struttura di proprietà della Pirelli la nuova Ducati ha compiuto numerosi giri per sgrossare il motore.
Il test è andato bene anche se si sono stati manifestati normali problemi di gioventù dovuti ad un progetto totalmente nuovo che per la prima volta vede la pista.
La casa di Borgo Panigale ha un anno per affinare questa nuova arma, in attesa che il regolamento della superbike venga stabilito, la moto rimarrà aperta ad ogni tipo di soluzione tecnica da omologare.

Leggi tutto l'articolo