SUPERBIKE: PHILLIP ISLAND, ATTENZIONE AD HASLAM (BMW)

Il figlio del grande Ron "Rocket" Haslam si è inserito in prima fila con un bel giro durante l' ultima sessione di superpole ed occupa la quarta posizione.
Leon si è impegnato per tutto il week end pensando alla gara più che al tempo "shock".
Il britannico si è detto non solo molto soddisfatto del lavoro fatto nel week end ma anche fiducioso per la gara, aggiungendo che potrebbe lottare per la vittoria se Checa e Biaggi non andranno via dopo poche curve (questa sembra essere l' intenzione sia dello spagnolo che del campione del mondo).
In poche parole Haslam punta sul corpo a corpo consapevole che, per quanto la BMW sia cresciuta non è ancora al livello di Ducati e Aprilia (e forse anche dietro a Yamaha).
L' anno scorso qui Haslam a sorpresa si impose in sella alla Suzuki GSX-R  1000 del team Alstare, inoltre Leon è solito partire a razzo nelle prime gare della stagione.
Nel 2009 in sella alla Honda privata del team Stiggy fu autore di una bellissima gara di apertura sempre sul circuito sito nel sud dell' Australia.
Alla luce di queste considerazioni, dovessi scommettere 1 euro lo punterei su Haslam vittorioso in gara2.
 

Leggi tutto l'articolo