SUPERBIKE: PORTIMAO, RESCH (BMW-REITWAGEN) NON SARA' IN PORTOGALLO

Roland Resch del team BMW-Reitwagen non si è ancora ripreso dal brutto infortunio subito in Australia e non sarà presente a Portimao per la seconda prova del mondiale superbike.
Vittima di una violenta caduta si è rotto la clavicola in due punti.
Le fratture sono via di guarigione e per agevolare questo è stata inserita una placca in titanio con delle viti.
Il team BMW-Reitwagen sarà di nuovo costretto a correre con un solo pilota: l' australiano, due volte campione del mondo supersport 600, Andrew Pitt.
Roland Resch: Mi spiace non essere presente a Portimao, ma i medici mi hanno sconsigliato di correre.
Preferisco riprendermi del tutto prima di correre nuovamente.
 

Leggi tutto l'articolo