SUZUKI GSX-R 1000 MY 2009 E SUZUKI GLADIUS

La GSX-R 1000 model year 2009 è stata presentata al salone di Parigi: finalmente si svela la superbike di casa Suzuki, nella sua nuova versione.
La principale novità è costituita dal motore di 59 millimetri più corto di quello montato sui modelli 2007 e 2008.
Interasse ridotto di 10mm, e forcellone allungato di 30mm, per migliorare la distribuzione dei pesi e la trazione.
L’ammiraglia di Hamamatsu risulta più agile e molto più performante sui tratti misti.
Cresce il rapporto di compressione, ma su questo ed altri punti Suzuki non è disposta a svelare i suoi piccoli grandi segreti.
Variano le misure interne, ora l’alesaggio è di 74.5mm x una corsa di 57.3mm (prima erano 73.4mm x 59.0mm).
E’ stato montato un radiatore più grande e lo scarico in titanio è stato ridisegnato.
La ciclistica ora più compatta, riceve in regalo una nuova forcella a pistone, ereditata dalle moto che corrono nel campionato endurance.
La frenata è affidata a due dischi da 310mm, morsi da due pinze monoblocco ad attacco radiale.
La carenatura, riprogettata per ridurre le trubolenze, è ora più tondeggiante; la sella è più confortevole e il serbatoio più rastremato.
Nuovo il gruppo ottico anteriore multiriflettente.
Dopo la GSX-R 1000, ecco la nuova Gladius.
Il motore è il 650cc v-twin utilizzato dalla gloriosa SV650, propulsore affidabile e vivace.
Una naked adatta alle necessità dei centauri novizi e non solo.
Il telaio è un traliccio in tubi d’acciaio, che si unisce a dei supporti pedane in alluminio.
Scarico in acciaio posizionato sotto al motore, forcella tradizionale da 41mm all’anteriore, mono ammortizzatore al posteriore.
Doppio disco freno anteriore da 290mm, singolo da 240mm quello posteriore; ABS opzionale.
Il serbatoio carburante è di 14,5 litri, il peso a secco è di 202 kg.
Il pezzo forte della moto è sicuramente il motore: bicilindrico a V di 90°, 645cc di cilindrata, iniezione elettronica, quattro valvole per cilindro, doppia accensione e sistema Suzuki Dual Throttle Valve (SDTV) a doppia farfalla, che garantisce consumi ridotti e massima fluidità di guida.

Leggi tutto l'articolo