Sacher Quartet : Chi Siamo : La nostra musica

Quando la voce diventa musica e armonia
È così che abbiamo riadattato alle nostre vocalità successi come "More" di Frank Sinatra, "Only you" dei Platters, "A tisket a tasket" di Ella Fitzgerald e altri ancora. Ma perché non pensare anche allo swing italiano del quartetto Cetra che nondimeno ricordiamo fisicamente? Allora eccoci interpretare e personalizzare brani come "Però mi vuole Bene", "Nella Vecchia Fattoria", "Aveva un bavero…"
Sul palco la nostra band ha sostituito le basi musicali e ha rappresentato la naturale evoluzione del nostro progetto - Alessandro Balladore e Maurizio Fassino alla chitarra, Giacomo Lampugnani al contrabbasso, Stefano Resca alla batteria, Mario Zara al pianoforte – e insieme siamo diventati “Sacher Quartet Project”.

Leggi tutto l'articolo