Salesiani sospendono attività a Damasco

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – I Salesiani hanno sospeso tutte le loro attività a Damasco, in seguito all’escalation dei combattimenti in Siria.
Al centro Don Bosco di Damasco, “al fine di salvaguardare l’incolumità di bimbi e ragazzi, il catechismo, gli incontri e tutte le attività dell’ oratorio saranno sospese fino a nuova comunicazione”, spiegano i Salesiani.
“Aspettando che la situazione si plachi e che le attività possano riprendere regolarmente – aggiungono – possiamo soltanto pregare affinché torni la pace in Siria, specialmente a Damasco, che sta vivendo una situazione drammaticamente sanguinosa”.