Salva un turista che stava annegando

Cronaca 14 luglio 2014 Salva un turista che stava annegando Il gesto di coraggio Tonio Puggioni, guardia giurata di Coopservice in vacanza in Sardegna REGGIO EMILIA.
Ha visto una persona in difficoltà, che si dimenava in acqua, e non ha esitato tuffarsi per salvarlo.
Tragedia sfiorata in Sardegna, nella spiaggia della Bobba di Carloforte, comune nell’isola di San Pietro in provincia di Carbonia–Iglesias.
Se non ci è scappato il morto è grazie al salvataggio da un annegamento messo in atto dal coraggio di Tonio Puggioni, 41enne guardia giurata di origine sarda, che vive ormai a Reggio da una decina di anni, dipendente della Coopservice.
Puggioni, originario proprio di Carloforte, era in spiaggia con la sua famiglia quando si è accorto che un turista romano di 42 anni stava annegando al largo, a circa sessanta metri dalla battigia.
«Stavo nuotando, quando a un certo punto ho visto una persona in difficoltà che chiedeva aiuto e che andava giù – ha raccontato l’uomo – Aveva i crampi.
L’ho preso e pian piano l'ho portato a riva.
Aveva crampi allo stomaco ed era in fase di annegamento».
Un eroe? Puggioni mostra modestia nell’affrontare il discorso: «Era solo una persona in difficoltà: ho visto che non riusciva né a nuotare né a stare a galla e sono solo andato ad aiutarlo».
Il 42enne residente a Reggio è riuscito a portare il turista sulla riva, salvandogli la vita e dando ai soccorsi la possibilità di intervenire.
Sul posto sono intervenuti gli uomini della Croce Azzurra, che hanno portato il 42nne turista romano al pronto soccorso dell’ospedale locale.
Il turista romano non ha mai perso conoscenza e, secondo quanto riporta il quotidiano sardo, le sue condizioni di salute non desterebbero preoccupazione.
Un salvataggio, quello della guardia giurata reggiana, reso ancora più importante dal fatto che la spiaggia della Bobba, una vera per i turisti che si recano in Sardegna, è ancora sprovvista del servizio di salvamento.
http://gazzettadireggio.gelocal.it/cronaca/2014/07/14/news/salva-un-turista-che-stava-annegando-1.9599991

Leggi tutto l'articolo