Salvate un povero fegato

Buongiorno, sono il fegato di francesco.I 13 giorni in irlanda ve li racconto io.Colazione:Due salsicce, fritte.Due fette di bacon, fritto.Due fette di pudding di carne, fritte.Un uovo, fritto.Due fette di pane, burro e marmellata.Pranzo:Dai due ai tre panini con cheddar cheese e prosciutto e non ben definita salsa con aceto.Cena:Fish & Chipsche poi sarebbe merluzzo, fritto.E patatine, FRITTE.Ora prendete tutto quanto elencato sopra, aggiungete negli spazi vuoti tra un pasto e l'altro svariati sacchetti di patatine, biscotti, after eight, cioccolata, nutella, coca cola, pepsi, aranciata, 7 up, fingers (che sono i togo, in Italia), al risultato aggiungete una ulteriore pinta di guinness ed avrete ottenuto la media di porcherie da me filtrate in un giorno.
Moltiplicate per tredici.
Agonia.Agonia.Agonia.Ora sono in procinto di morire.Basterà un mese di verdura e acqua naturale a riportarmi sulla retta via, a ridarmi una parvenza di dignità e a farmi smettere di dolere tantissimo?Ai posteri.Nel frattempo continuo a riversare bile e spurgare olio, nella speranza (forse vana) di sgonfiarmi un pochino.A qualcuno interessa dello Svitol naturale? Dovete cambiare l'olio alla vostra vettura?A domani, se ci arrivo...

Leggi tutto l'articolo