Salvini, governi ci diano i latitanti

(ANSA) – CAGLIARI, 16 GEN – “Abbiamo forze dell’ordine e intelligence al lavoro non solo in Francia, ma anche in Sud America, quindi se diciamo qualcosa lo facciamo con cognizione di causa: speriamo in una collaborazione attiva e leale da parte dei governi affinché dopo 30-40 anni restituiscano alle patrie galere italiane dei delinquenti che se la stanno spassando all’estero.
Questo è documentato”.
Così il ministro dell’Interno parlando con i giornalisti a Cagliari.
Salvini ha poi chiarito che non farà alcuna tappa al carcere di Massama, a Oristano, dove è rinchiuso l’ex terrorista Cesare Battista.
“Oggi – ha detto – mi hanno messo in agenda tantissime cose, quindi francamente Battisti me lo risparmio”.
Oristano è una delle città previste dal tour elettorale del leader della Lega in Sardegna.