San Giovanni Maria Vianney - Curato D'Ars

Trascorreva lunghi momenti di preghiera davanti al tabernacolo, un'autentica intimità con Dio, un abbandono totale alla sua volontà, un volto trasfigurato.
Toccava il cuore di coloro che lo incontravano e lasciava intravedere la profondità della sua vita di preghiera e della sua unione con Dio.
Amava dire: "Mio Dio, io vi amo, ed il mio unico desiderio è quello di amarvi fino all'ultimo sospiro della mia vita".
Scorrendo la vita di questo parroco di campagna rimasto per quarant'anni pastore di un piccolo gregge di Ars, un paesino della Francia, a circa quaranta chilometri da Lione, verrebbe da pensare a un santo ordinario.
Tuttavia nel leggere in profondità dentro la sua anima e i tanti frutti spirituali legati alla sua opera e testimonianza, ci si trova di fronte ad una figura straordinaria che ha saputo trasformare l'apparente semplicità della sua vita in uno scrigno di santità e di bene.
Giovanni Maria Vianney nasce l'8 maggio 1786 a Dardilly nella diocesi di Lione, da una famiglia ...

Leggi tutto l'articolo