San Giuliano - Patrono di Albino

domenica 9 gennaio - festa del Patrono di Albino - San Giuliano Si narra che San Giuliano sia vissuto in Egitto, attorno al terzo secolo e finì martire assieme alla moglie Basilissa,nome che in greco significa "principessa".
Questi sposi, cristiani esemplari,vissero in perfetta castità e si santificarono nell'esercizio delle virtù cristiane ed umane.
Tutto l'Egitto era a quel tempo un vivaio di fede e di carità e i nostri due casti sposi non furono da meno.
Aprirono infatti nella loro casa un ospizio per i malati e per i poveri e bisognosi.
San Giuliano si dedicava con zelo alla cura e alla assistenza degli uomini; santa Basilissa a quella delle donne, che vivevano in un reparto separato.Ma su queste opere di bene e di cristiana civiltà, calò la spada della persecuzione di Diocleziano, imperatore.
Una spada rivolta contro la fede in Dio e contro l'amore del prossimo,genitori di ogni serena pace terrena e della felicità eterna.
Il martirio ebbe luogo in Alessandria d'Egitto verso l'anno 304.
Vi ricevettero la corona del martirio non solo i due sposi ospitali e caritatevoli, ma un intero gruppo di cristiani, tutti fedeli, forti, generosi, come lo era San Giuliano e sua moglie, santa Basilissa.

Leggi tutto l'articolo