Sandokan

Eccolo qui Sandokan, la nostra Tigre della Malesia! apparso per la prima volta in TV nel '74, per anni abbiamo guardato il telefilm, letto i libri e comprato i quaderni con lui  e la Perla di Labuan in copertina.
Cantavamo anche una sublime canzoncina  sulla musica della sigla che diceva più o meno così:sale e scende la marea Sandokan ha la diarreae Marianna con piacere gli pulisce il suo sederepoverino poveretto tutto il giorno al gabinettotutto il giorno in mezzo al mare Sandokan va a vomitareEravamo già dei poeti...Mi sembra doveroso aggiungere che la "vera" sigla era degli Oliver Onions, visto che in molti ricordiamo ancora la loro (bella) colonna sonora.Più crudele è la guerra e l'uomo sa cos'è la guerra, caldo e tenero è l'amore e l'uomo sa cos'è l'amore.
Giù dal cielo scende un tuono, tutto intorno è un grande suono, nasce il seme della pianta il grande albero adesso canta.
Corre il sangue nelle vene, grande vento nella notte calda si alzerà.
Sandokan, Sandokan, giallo è il sole e la forza mi dà...
Sandokan, Sandokan, dammi forza e ogni giorno ogni notte il coraggio verrà! La conchiglia suona piano il mare ormai è già lontano, sale e scende la marea e tutto copre e tutto crea.
Corre il sangue nelle vene grande vento nella notte calda si alzerà! Sandokan, Sandokan, giallo è il sole e la forza mi dà...
Sandokan, Sandokan, dammi forza e ogni giorno ogni notte il coraggio verrà! Sandokan, Sandokan, giallo è il sole e la forza mi dà...
Sandokan, Sandokan, dammi forza e ogni giorno ogni notte il coraggio ...
verrà!

Leggi tutto l'articolo