Sangue Del Mio Sangue...

Appena prima del tempo perso...ho sentito di essere un'onda senza mare ...le briglie sciolte sul collo...i miei capelli scuri...dove aggrovigliare il mio caos...e non si vede altro che un cielo che precipita...come precipita la sabbia in una clessidra...un granellino...poi un altro...con quel senso di vuoto che si perde...

Leggi tutto l'articolo