Sanremo 2009...trionfa la giovane Arisa...

Quarta serata sanremese.
Ancora un grande successo di ascolti, vince l'originalità di Arisa, si parla del Ce.R.S.
e del suo lavoro per i bambini malati.
Quarto numero sanremese.
Per chi si aspettava un calo di affezione da parte del pubblico a casa, si è sbagliato, visto che il Festival tiene ascolti molto alti, ieri ben 12.500.000 italiani hanno scelto Sanremo.
Trionfa la giovane Arisa, con un brano spensierato e piuttosto orecchiabile.
E' stata la serata dei duetti dei big con artisti italiani e non solo, ma anche la serata delle eliminazioni che non ti aspetti, appunto quella di Dolcenera e Gemelli Diversi.
Vince ancora una volta l'allegria e la freschezza di un festival molto più spigliato ed energico degli ultimi anni.
La platea dell'Ariston ha gradito lo spettacolo ed ha festeggiato la vittoria di Arisa tenendo a ritmo di mani il motivetto della sua "Sincerità".
Ospite internazionale della serata Hugh Hefner, ideatore di Playboy, intervistato da Paolo Bonolis.
Ancora comicità sul palco dell'Ariston con i divertenti siparietti tra Bonolis e Laurenti.
Bellezze della serata le playmate italiane Sarah, Micol e Cristina che entrano sulle note di "Like a Virgin" scatenando l'ironia pungente del presentatore romano.
Presenza maschile il modello italiano Ivan Olita. Momento clou della serata è tutto dedicato alla solidarietà.
Bonolis parla del Ce.R.S, una onlus italiana che si batte per i diritti dei bambini affetti da malattie croniche, affinchè possano godere dell'amore dei propri cari all'interno dell'ambiente domestico, più caldo e accogliente di un ospedale.
L'assistenza domiciliare gratuita è un diritto assoluto di questi genitori che lottano ogni giorno per poter vedere i loro bambini in condizioni migliori.
Bonolis lancia un monito a quelle istituzioni che in Italia sono predisposta alla concessione di questa assistenza e che per vari motivi non sempre funzionano come dovrebbero.
Emblematico il caso di una Asl che ha concesso solo venti minuti di assistenza ad una madre su dodici ore richieste, anche Bonolis mostra il suo disappunto parlando di "schifo". Difficile dargli torto.
I duetti dei big non tengono per ovvi motivi il paragone con i duetti giovani-artisti di giovedì sera, ma, in ogni caso, si è visto e ascoltato un gradevole spettacolo musicale. Questa sera c'è la finalissima, con ospiti come la popstar scozzese Annie Lennox, l'attore francese Vincent Cassel...vinca il migliore...BUONA FINALE A TUTTI!!! Chi vincerà Sanremo? Ecco le quote Snai...
  Alexia-Mario Lavezzi con [...]

Leggi tutto l'articolo