Sanremo, Baglioni dà ragione alla Bertè e Ultimo

Il Festival di Sanremo si è ormai concluso, ma la polemica riguardo il televoto continua.
Dopo le proteste di Ultimo, arrivato secondo e battuto da Mahmood grazie al voto della giuria, e quello del pubblico, che ha fischiato il quarto posto di Loredana Bertè, a parlare è Claudio Baglioni.
Il conduttore e direttore artistico della kermesse ha rilasciato alcune dichiarazioni che sembrano dare ragione ai due cantanti.
"O il festival diventa di nuovo solo popolare - ha spiegato nel corso della conferenza stampa post Sanremo - o questa mescolanza, il fatto di avere tre o quattro giurie spezzettate rischia di essere discutibile.
Qualsiasi direttore artistico che arriva a Sanremo si trova tante incrostazioni precedenti, si trovano servitù di passaggio.
Poi c’è un atteggiamento timoroso nei confronti della sala stampa - ha aggiunto -, si pensa che togliere il voto ai giornalisti possa suscitare un ritorno ostile, lo dico con grande franchezza".
La proposta di Baglioni è proprio quella di eliminare le giurie per lasciare spazio al televoto, lo stesso che avrebbe garantito la vittoria ad Ultimo.
"Penso che se il festival vuole essere veramente una manifestazione popolare deve essere giudicata solo dal televoto - ha affermato il cantante -.
Poi c'è la giuria d’onore, c'è il retaggio televisivo che mettendo più facce, specchio della società, pochi pensano in un modo ma si bilanciano poi i poteri".
Baglioni ha poi annunciato che, in seguito alle proteste per il quarto posto di Loredana Bertè, l'artista riceverà un premio speciale.
"A Loredana Berté sarà consegnato il premio del pubblico dell'Ariston - ha detto facendo riferimento ai fischi del pubblico nella serata finale -.
Le proteste non smettevano e così io mi sono inventato che avremmo dato un premio.
Questo premio l'abbiamo trovato".
Nel frattempo la polemica non si ferma e, mentre Ultimo attacca la Rai su Instagram, il Codacons ha annunciato un esposto per portare chiarezza riguardo il televoto e una questione che sembra tutt'altro che risolta.
Claudio Baglioni - Fonte: Ansa

Leggi tutto l'articolo