Santa Caterina da Siena - Patrona d'Italia e d'Europa, Dottore della chiesa

Caterina si meraviglia di essere stata scelta per diventare utile alle anime.
La sua saggezza deriva, in effetti, dalla Sapienza divina che le infonde un'inebriante assimilazione delle verità divine e dei misteri della fede.
Caterina nacque a Siena, nel rione di Fontebranda, nella Contrada dell'Oca, il 25 marzo, la domenica delle Palme dell'anno 1347.
Figlia del tintore di panni Jacopo Benincasa e di sua moglie Lapa Piacenti, ventiquattresima di 25 figli e figlie.
Assieme a lei nacque una sorella gemella, battezzata col nome di Giovanna, che morì a poche settimane di vita.
Nel 1348 Siena e l'Europa sono devastate dall'epidemia di peste che decima la popolazione.
Era ancora una bambina di sei anni quando nel 1353, ebbe la sua prima visione destinata a segnare la sua vita per sempre.
Le appare il Gesù Cristo in trono, con i santi Pietro e Paolo.
Comincia un cammino di mortificazione di digiuni e di penitenze.
Il papa era allora ad Avignone.
Quando Caterina raggiunse l'età di dodici anni,...

Leggi tutto l'articolo