Santa Maria Navarrese, il borgo sardo che è un tripudio di colori

Nella provincia dell'Ogliastra, a 150 chilometri da Cagliari e a 160 da Olbia, Santa Maria Navarrese è un piccolo borgo incantato, unica frazione di Baunei.
Lo bagnano le acque azzurre della Sardegna, lo circondano il verde dei pini marittimi e la roccia delle montagne.
Qui la natura è una salda presenza, e la bellezza tale da fare di Santa Maria Navarrese un'amatissima località di vacanza.
Secondo la leggenda, a dare il nome al paesello fu una principessa, costretta a fuggire dalla città spagnola di Navarra a causa del padre, il re Garcia Sanchez IV.
Correva l'anno 1052, e la reale trovò rifugio in questa baia durante una violenta tempesta: così, in ringraziamento, fece costruire per la Madonna una chiesetta tutta bianca all'ombra degli olivi.
Una chiesetta (la chiesa di Santa Maria) che ancora oggi si può vedere.
La chiesa di Santa Maria | Fonte: Facebook (Visit Baunei) Annoverato secondo Skyscanner tra i venti borghi più belli d'Italia, Santa Maria Navarrese è tutto un tripudio di colori: il borotalco delle sue spiagge, il verde acceso della macchia mediterranea, l'azzurro dell'incredibile mare che bagna il Golfo di Arbatax.
Buon retiro per chi non ama la mondanità, offre imperdibili scorci: il porticciolo turistico che - lungo la parete calcarea chiamata "Sa Cadrea" - ospita vie d'arrampicata dalla vista mozzafiato (attrezzate dall’esperto free climber Maurizio Oviglia), la Torre Spagnola, la Pietra Votiva d'epoca prenuragica, il Forno della Festa (antico forno utilizzato durante la festa dell'Assunta e oggi acceso solo per le manifestazioni etno-gastronomiche), l'olivastro millenario (che, col suo diametro di 8 metri e 40 centimetri, è tra i più imponenti d'Italia).
E poi, ovviamente, le spiagge.
Quali sono le più belle? La spiaggia di Tancau, a sud degli scogli di Birissi (che dal 1849 segnano il confine tra i territori comunali di Baunei e Lotzorai) e la "Spiaggia Centrale", lunga circa 400 metri e il cui specchio d'acqua è caratterizzato dalla presenza di due gruppi di scogli.
Spiagge meno note rispetto alla famosissima e poco distante Cala Luna, ma che meritano - senza ombra di dubbio - un'opportunità.

Leggi tutto l'articolo