Sapessi com'è strano, essere un vagabondo di Milano

Ieri, Firenze, ore 13 circa in zona centro nei pressi di un mercato di pelletteria.
Mentre aspetto i miei compagni di viaggio rimasti indietro (con le stampelle ormai vado come un treno, infatti oggi ho un dolore ai pettorali...) mi fermo e mi appoggio ai miei "attrezzi da passeggio".
Devo dire che ero vestito decentemente: giaccone nuovo, barba fatta, lavato e stirato.
Si avvicina una signora che mi allunga 5 euro Rimango per un attimo interdetto poi capisco, voleva farmi la carità!!! Quando realizza di non averci capito una mazza, imbarazzata saluta e se ne va...
Da questa esperienza nascono alcune considerazioni: 1) In giro c'è della gente proprio strana (e non escludo di farne parte).
2) Potrei fare il mendicante: al ritmo di 5 euro ogni tre minuti guadagnerei più che a fare l'ingegnere.
3) C'è chi non si limita a lasciare poche monetine ai barboni.
4) Evidentemente devo cambiare qualcosa nel mio look...
Eppure dalla foto che mi ritrae in giro per Firenze (si veda sotto) mi sembra che sia perfetto!!!

Leggi tutto l'articolo