Sara Dossena possente prestazione a Nagoya, sfiorato il record italiano di maratona

Sara Dossena nella notte italiana,  stupisce alla maratona di Nagoya, in Giappone,  corre in 2h24:00 e si migliora di quasi quattro minuti, sfiorando il record italiano della maratona che appartiene a Valeria Straneo con 2h23:44 stabilito nel 2012. Sembrava che la pioggia, caduta per metà gare potesse condizionare le atlete  invece, dopo  aver tenuto un ritmo da primato per quasi tutta la gara. La 34enne lombarda, alla sua terza maratona,  si piazza settima al traguardo con un gran  miglioramento rispetto al crono di 2h27:53 che le aveva dato il sesto posto e l’argento a squadre agli Europei di Berlino nella scorsa estate.
L' atleta  del Laguna Running esegue una gara condotta fin dall’inizio nel gruppo di testa, passaggio alla mezza in 1h11:18. Lieve calo al 35° chilometro in poi, senza però cedere.
Vince la namibiana Helalia Johannes con 2h22:25 davanti alle  keniane Visiline Jepkesho (2h22:58) e Valary Jemeli (2h23:01),quarta l’etiope Meseret Defar, pluricampionessa olimpica e mon...

Leggi tutto l'articolo