Savona, entra in tribunale con tre coltelli: “smascherato” grazie ai controlli delle guardie giurate coi raggi x foto

Cronaca
31 gennaio 2017 18:17
Savona, entra in tribunale con tre coltelli: “smascherato” grazie ai controlli delle guardie giurate coi raggi x foto
Nei guai è finito un geometra che doveva deporre nel corso di un processo: ai militari ha spiegato di esserseli dimenticati, ma è stato denunciato per porto abusivo di arma impropria
di Olivia Stevanin

Savona. Due coltelli a serramanico e uno da cucina. A trovarli, nello zaino di un quarantanovenne, questa mattina poco dopo le 9 sono state le guardie giurate del tribunale di Savona nel corso di uno dei normali controlli di routine all’ingresso del palazzo di Giustizia.
Grazie al passaggio attraverso lo scanner a raggi x, uno dei vigilanti, M.T., si è accorto della presenza di un coltello a serramanico e lo ha fatto notare al visitatore, un geometra che ha spiegato di dover andare a testimoniare durante un’udienza fissata per la mattinata.
Scoperta l’arma bianca, il proprietario dello zaino, M.S., si è scusato spiegando di essersi...

Leggi tutto l'articolo