Sboccia una primavera di eventi a Peschici!

Sboccia una primavera di eventi a Peschici! martedì 10 marzo 2015 ore 09:24 Si preannuncia un anticipo d'estate caldo, sorprendente e spettacolare nella "Perla del Gargano", con un ricco cartellone di eventi e appuntamenti.
 L'Associazione Culturale e Teatrale "Ars Nova" sta preparando due commedie: una appartenente al repertorio napoletano di Eduardo Scarpetta, "Li nepute de lu sinnceco" e l'altra, in vernacolo peschiciano, dal titolo "A' Puntella", della prof.ssa Angela Campanile.
Entrambe saranno rappresentate nel prossimo mese di aprile.
La  stessa Compagnia teatrale, mercoledì 18 marzo, spegnerà la sua prima candelina, con un Convegno nell'Aula Consiliare del Comune di Peschici, mentre venerdì 27 marzo, proporrà le strazianti scene della "Via Crucis".
Nei giorni 25 e 26 aprile, ascolteremo i rombi delle due ruote con la manifestazione fieristica, "motori e sapori", allestita dal Moto Club "I Garganici", capitanata dal neo presidente, Daniele Di Lalla.
L'Associazione "Amici dei Bambini" sta pianificando, per il 29 aprile, una missione nella casa-famiglia "Andrea Todisco" di Roma, con la partecipazione straordinaria di volti noti dello spettacolo italiano (Catena Fiorello, Fabrizio Frizzi, Gabriella Germani, Mimmo Foresta).
I componenti della citata Associazione chiedono all'intera popolazione di Peschici un sostegno sia spirituale che materiale.
Nell'ultima settimana di maggio nella Città di Vieste inizieranno le riprese del cortometraggio, "24/07", incentrato sul drammatico incendio di luglio 2007.
Tra gli attori impegnati: Elia Salcuni, (antagonista), Stefano Biscotti (il papà della bambina), Domenico Moncullo (il barman del villaggio) e Mariella Palazzo (la signora disturbatrice).
I suddetti interpreti sono stati selezionati dal giovane regista Ciro Tomaiuoli, agli inizi di marzo.
Sono solo alcune delle tante iniziative, che vedranno impegnate, ancora una volta, le Associazioni di Peschici e faranno da apripista alla prossima stagione estiva.
Gianluigi Cofano.

Leggi tutto l'articolo