Scala:Sala,Fontana fa gioco io non c'ero

(ANSA) – MILANO, 10 MAR – A proposito della possibilità che l’Arabia Saudita entri nel cda del teatro alla Scala “noto solo che in più di uno non resiste alla tentazione di partecipare al gioco del ‘io non c’ero e se c’ero dormivo’.
Oggi si iscrive a questo club il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana”.
Lo ha scritto su Facebook il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, che del Cda del teatro è presidente.
Il presidente Fontana “dice che non ne sapeva nulla”, ha aggiunto Sala che poi si è rivolto direttamente al governatore lombardo.
“Presidente, ci spieghi una cosa.
Visto che, è tutto verbalizzato, il CdA della Scala dell’11 febbraio ha discusso della questione e che la Regione ha una rappresentante nel CdA, come faceva a non essere al corrente di una questione così delicata?”.
“Delle due l’una – ha continuato – O il suo rappresentante in CdA non ha compreso una comunicazione così importante e rilevante per Milano e la Lombardia e non la avverte, e allora lo revochi immediatamente, oppure lei fa il furbo”.