Scanno, emessa ordinanza di rettifica dell’isola pedonale del 18 luglio scorso

Scanno, nuova stagione estiva e i consueti sforzi dell’amministrazione di porre rimedio con le ordinanze ad un problema di viabilita’ che, vista l’annosa inerzia, e’ ormai cronico.
Le strade che nel passato - quando ovviamente non vi erano diverse macchine per famiglia,  potevano sembrare delle autostrade oggi non sono altro che delle vie con una solo corsia vista la costante presenza (nell’arco di tutto l’anno) delle macchine in sosta.
Apprezziamo la creativita’  dell’ultima ordinanza dove da una parte l’isola pedonale sarebbe esclusa ai mezzi piu’ pesanti che sono quelli che possono causare piu’ danni ai pedoni e dall’altra si inserisce il “fai da te” nella segnaletica stradale  dando mandato ai conducenti degli stessi mezzi di rimuovere e riposizionare le transenne previste durante l’isola pedonale per la sicurezza dei pedoni.Tuttavia riteniamo che la soluzione ad un problema annoso non possa continuare ad essere cartolare ma debba prevedere interventi concreti.
In primis riducend...

Leggi tutto l'articolo