Scanno, il gruppo consigliare di minoranza preoccupato richiama la maggioranza ad una amministrazione per il paese

Comune di Scanno (L’Aquila)
Gruppo consiliare di Minoranza “Scanno Insieme”
La mancata approvazione entro i termini dei documenti di bilancio, tra cui il rendiconto di gestione il cui termine era fissato per il 30 aprile, da parte del Consiglio comunale produce gravi effetti sull’ attività degli enti. Ne derivano sanzioni come il blocco delle assunzioni del personale a qualsiasi titolo, compresi i distacchi e i comandi da parte di altri enti e amministrazioni e la stipula di contratti di servizio con soggetti privati. Di qui la preoccupazione del Gruppo consiliare di minoranza “SCANNO INSIEME”, che mette in luce il rischio di irregolarità nella gestione del Comune. “Abbiamo dubbi in particolar modo sul comando di dipendenti da altre amministrazioni e su alcuni contratti stipulati recentemente dall’amministrazione scannese”.
Commenta il consigliere Silla, che sottolinea un’assoluta mancanza di “ trasparenza amministrativa, con buona pace del nuovo modo di amministrare predicato durante...

Leggi tutto l'articolo