Scarica 50 mila brani da internet. Il Dj rischia una multa milionaria

Gli potrebbe costare 5 milioni di ammenda una serata organizzata in una discoteca allietata da brani scaricati da internet abusivamente.
Dj nei guai: al lavoro in una pizzeria di Volturara Irpina è stato denunciato poiché, senza le necessarie autorizzazioni, aveva organizzato una serata con musica soggetta a tutela dei diritti d’autore: i brani musicali del suo repertorio risultavano scaricati illecitamente da internet.  Per questo motivo, il pc portatile contenente circa 50.000 file in formato “mp3” è stato sottoposto a sequestro penale.
Il deejay rischia una ora sostanziosa contravvenzione amministrativa, atteso che la legge prevede 103 euro di sanzione per ogni brano scaricato “illecitamente”.
Sia il titolare dell’esercizio pubblico che il disc jockey sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.
 

Leggi tutto l'articolo