Scoop: "Le Cinque migliori svolte delle favole"

Uno dei maggiori piaceri di Once Upon A Time è vedere i produttori tessere nuove e creative storie dalle classiche favole che conosciamo da sempre.
C’è sempre un cambiamento ed è quasi sempre intrigante.
Per esempio: sembra che OUAT abbia fatto di Jack, della rinomata storia Jack e il fagiolo magico, una donna, il che è un cambiamento divertente ed efficace.Prendendo spunto da quest’ultimo rovesciamento, andiamo a vedere ora quelli che sono i nostri cinque modi preferiti in cui OUAT ha sfidato le nostre aspettative e ha cambiato il nostro punto di vista nei confronti di personaggi che credevamo di conoscere.5.
Biancaneve la guerriera e il suo “non-Principe Azzurro”.La principessa che riesce a fuggire dalle grinfie della sua matrigna cattiva grazie alla gentilezza di un cacciatore e di alcuni nani, è diventata una guerriera che salva gli altri almeno tanto quanto gli altri salvano lei; il classico principe viene trasformato in un pastore, il cui buon cuore lo costringe a rimanere in battaglia anche quando tutto ciò che vuole, in realtà, è di restare accanto alla sua amata.
In altre parole, Biancaneve (Ginnifer Goodwin) e il Principe Azzurro (Josh Dallas) sono stati trasformati in personaggi pienamente realizzati, che incarnano i classici eroi delle favole, sviluppando nello stesso tempo caratteristiche umane reali.4.
Non si tratta di giovinezza e bellezza per la Regina.
Dare la caccia a qualcuno perché è troppo bello potrebbe essere una motivazione valida per un cattivo delle favole – o anche di film -, ma non è accettabile per uno dei personaggi principali di una serie TV in corso.
Mostrando un passato di Regina (Lana Parrilla) che ha più a che fare con l’amore rispetto alla bellezza, i produttori hanno creato un personaggio per cui le persone possono simpatizzare.3.
Il Cappellaio Matto non viene dal Paese delle Meraviglie.
Tutta la storia di Jefferson/Cappellaio Matto (Sebastian Stan) è fantastica, ma ci piace soprattutto il fatto che non provenga dal Paese delle Meraviglie.
È diventato matto cercando di creare un portale in grado di riportarlo da sua figlia – questo colpo di scena è sia straziante, sia fantastico a livello narrativo.2.
La piccola Cappuccetto Rosso è il lupo.
“Mani rosso sangue” rimane uno degli episodi più scioccanti in assoluto.
Non ci saremmo mai aspettati che Cappuccetto Rosso (Meghan Ory) fosse il lupo.
Ma quando lo abbiamo scoperto, ci è sembrato tutto perfettamente sensato.1.
Tremotino è la Bestia.
È stata una grande idea quella di fare di Tremotino uno degli [...]

Leggi tutto l'articolo