Scoperta eccezionale a Tarquinia!

Siamo nella necropoli della Doganaccia, dove si pensa riposi la créme de la crème della nobiltà etrusca.
Si tratta di tombe di principi e di lucumoni, tra le quali è stata scoperta forse una delle più antiche tombe dipinte.
Gli scavi sono stati condotti dall'Università di Torino e dalla Sovrintendenza archeologica dell'Etruria meridionale.Le foto e l'articolo integrale dell'eccezionale ritrovamento QUI 

Leggi tutto l'articolo