Scoperta una “lista di morte” di 25 mila nomi di avversari politici da eliminare

Beh, se qualcuno tentenna ancora nel non voler vedere che ci sia in atto un grave attacco alle persone perbene e democratiche si sbaglia di grosso.
Infatti, in Germania, dopo anni di indagini, si è scoperta una “lista della morte” con ben 25 mila indirizzi di avversari politici da eliminare. A realizzare ciò, nero su bianco, è il gruppo di estrema destra “Nordkreuz” (Croce del nord), che – udite! udite! – conta tra i suoi capi agenti di polizia e militari delle forze armate. Il fondatore di Nordkreuz, Marko G. è l’agente dello Spezialeinsatzkommando, ovvero, le forze speciali della polizia tedesca.
Sembra che dagli interrogatori sia emerso che la funzione della lista fosse quella di “liquidare” gli avversari nel caso di “conflitto”. Conflitto? Ma, allora, si deve supporre che si vogliano creare le condizioni per arrivare a ciò e, visto che al momento questa situazione non esiste, si progetta di realizzarlo?

Siamo sicuri, visti i continui episodi cruenti contro oppositori ai govern...

Leggi tutto l'articolo