Scout

L'importanza degli scout nella vita di un ragazzo.
Li definirei come la migliore palestra per i bambini perchè grazie ad essi s'impara a gioire ma allo stesso tempo a soffrire.
Già da quando si è bambini i cosi detti capi scout, che nel caso dei bambini sono Akela e Arcanda,ti iniziano a mettere alla prova, già il dormire per la prima volta lontano da casa per un bambino è un trauma, per tutti una serie di motivi che cambiano da bambino a bambino.
Però accanto a questa parte dura che poi passa di solito dopo le prime uscite c'è la parte più bella ovvero quella del gioco.
Non è un gioco come potrebbe essere il calcio o il basket ma è un qualcosa che ti fa crescere specialmente spiritualmente, perchè i concetti non vengono incuccati da una lezione teorica come potrebbe essere un incontro di catechismo ma attaverso una serie di attività.
Il cammino del lupetto o la coccinella si conclude all'età di undici anni quando arriva il momento dei passaggi, con il passaggio agli esploratori e guide.
Qui tutto cambia, il bambino inizia a crescere e iniziano le difficoltà perchè si inizia ad entrare nel mondo degli adulti anche se in parte.
Iniziano le prime attività all'aperto, prime fra tutte il dormire in tenda, l'attività più bella per uno scout è il campo estivo, perchè immersi nella natura.
Durante il campo estivo ci possono essere molti momenti difficili, ma è proprio grazie ad essi che si cresce.
Arrivati all'età di 16 anni arriva il momenti di passare al clan per i ragazzi e al fuoco per le ragazze.
Per come l'ho vissuto io vi posso dire che è il momento più bello, si diventa protagonisti nel vero senso della parola, arriva momento di agire, di fare e di non stare a guardare, non si è più bambini o adolescenti ma si è uomini.
In questa branca si inizia a fare strada, si iniziano a fare le prime esperienze di route che come il campo estivo per il lupetto, sono le più faticose.
Con il passare del tempo tutto diventa un pò più facile specialmente quando si deve preparare lo zaino prima di partire, tuttavia ricordarsi di mettere tutto rimane comunque un pò difficile.
Infine si entra in Co.Ca.
ovvero tra i capi ma di questo non posso ancora parlarne perchè a breve prenderò la partenza e quindi non so quello che mi aspetta.
Koala Brontolone

Leggi tutto l'articolo