Scrittori dimenticati:Auberon Herbert

Auberon Edward William Molyneux Herbert (Highclere, Borough Basingstoke and Deane, 18 giugno 1838 – 5 Novembre 1906) fu uno scrittore, teorico, filosofo, e "anarchico individualista del XIX secolo."[1] Membro del Parlamento del Regno Unito, Herbert era figlio di Henry John George Herbert, III conte di Carnarvon e di sua moglie Henrietta Anna, figlia di lord Henry Howard-Molyneux-Howard, fratello di Henry Herbert, il IV conte, e padre di Auberon Thomas Herbert, IX Barone Lucas di Crudwell.
Fu promotore di una filosofia libertaria (che diversi autori considerano correlata all'Anarchismo libertario) e riprende le idee di Herbert Spencer e le sviluppa ulteriormente sostenendo un volontariato finanziato dal "governo" che usa la forza solo in difesa della libertà individuale e della proprietà.
È conosciuto come il creatore del Voluntaryism.
Herbert fu Membro del Parlamento per i due membri delle circoscrizioni di Nottingham tra il 1870 e il 1874.
Ha servito come Presidente il quarto giorno del primo Congresso Cooperativo nel 1869.[2] (Wikipedia)

Leggi tutto l'articolo