Scuola di cucina. 5° lezione. La pasta brisée

Eccoci giunti alla quinta lezione di cucina, come promesso oggi parliamo della pasta brisée.
E' una preparazione semplice e versatile con la quale potrete preparare tartine, torte salate e quiche.
Gli ingredienti che vi servono, per sei persone, sono i seguenti: 200 g di farina 150 g di burro 1 pizzico di sale 1/2 bicchiere di acqua ghiacciata Mettete la farina a fontana sul piano di lavoro, nel pozzetto mettete lo zucchero, il burro a pezzetti e l'acqua.
Lavorate velocemente gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, piuttosto morbido.
Formate una palla, infarinatela leggermente e lasciatela riposare al fresco per un'ora.
Passato questo tempo tirate una sfoglia alta cira un centimetro e ripiegatela in tre.
Ridistendete la pasta col mattarello e ripiegatela di nuovo in tre; dovete ripetere l'operazione altre due volte, infarinando leggermente il piano di lavoro in modo che non si attacchi.
Lasciate riposare la pasta per trenta minuti.
Trascorso questo tempo la pasta è pronta per essere utilizzata.
Per la preparazione di tartarelle dolci sostitutite il sale con un cucchiaino di zucchero.
La prossima settimana faremo assieme la pasta per bignè.

Leggi tutto l'articolo