Scuola, in Sicilia si torna tra i banchi il 14 settembre

Suonera' il 14 settembre la campanella per gli studenti siciliani.
Nove giorni piu' rispetto ai 'colleghi' della provincia autonoma di Bolzano, che saranno i primi a sedersi sui banchi di scuola, mercoledi' 5 settembre.
La Costituzione, infatti, assegna alla Regione la competenza sul calendario da modulare in base alle esigenze climatiche.
In tutto, 211 giorni di lezioni fino alla pausa estiva fissata per il 12 giugno nell'Isola come in altre cinque regioni: la Calabria, il Lazio, la Liguria, il Piemonte e la Valle d'Aosta.
I primi a salutare i professiori saranno, invece, gli alunni dell'Emilia Romagna, dove le scuole chiuderanno i portoni il 6 giugno.
Per le vacanze di Natale, invece, in Sicilia bisognera' attendere il 22 dicembre, un paio di giorni prima rispetto alla maggior parte delle altre regioni d'Italia, dove inizieranno il 24 dicembre.
Lo stop dalle lezioni durera' fino al 6 gennaio, mentre per le festivita' pasquali l'interruzione va dal 29 marzo al 2 aprile.
Il 15 maggio, invece, le scuole siciliane resteranno chiuse per la festa dell'autonomia.
Resta fermo il principio che i dirigenti scolastici col collegio dei docenti possono anticipare l'inizio delle attivita' didattiche rispetto alla data imposta dal competente assessorato regionale.

Leggi tutto l'articolo