Sea Watch, odissea di capodanno per 49

(ANSA) – ROMA, 1 GEN – “Mare mosso, da 11 giorni senza un porto, l’odissea di Capodanno delle Ong”.
E’ il tweet della ong Sea Watch che ribadisce la richiesta di sbarcare subito i 49 naufraghi soccorsi in Mediterraneo.
Sea-Watch, con l’altra ong tedesca Sea-Eye, negli ultimi giorni hanno preso a bordo rispettivamente 32 e 17 migranti.
Per la nave di Sea-Watch si tratta dell’undicesimo giorno in mare, nonostante gli appelli finora lanciati.