Secondo alcuni studi, chi nasce a dicembre vive più a lungo ed è più simpatico

Se anche tu sei nata a dicembre, sappi che ci sono una serie di vantaggi (anche a lungo termine) di cui potrai godere nel corso della vita.
Dicembre è sinonimo di Natale, feste, pranzi e cene golose, dolci a volontà, rimpatriate con amici e familiari e regali.
Per tante di noi è il mese più bello dell’anno e dove le sferzate di aria gelida non ci impediranno di andare a caccia di regali, mescolandoci nella moltitudine di gente che fa shopping sfrenato.
E se compi gli anni in questo mese, oltre a festeggiare i giorni "in rosso" sul calendario, potrai organizzare anche un'altra festa: la tua.
Quali sono i benefici che puoi trarre dall’essere nata nell’ultimo mese dell’anno? Sono tanti e a dimostrarlo sono studi scientifici e non.
Iniziamo dal primo vantaggio: stando a quanto rilevato da uno studio pubblicato sul "Journal of Aging Research", se festeggi il compleanno a dicembre avrai più probabilità di vivere più a lungo.
Ma di quanto? Secondo le stime, potresti arrivare fino ai 105 anni e quindi non solo sfiorare i 100 anni, ma superarli.
Tutto questo comporta, più compleanni, più feste e più regali.
Secondo vantaggio: siamo più simpatiche.
Anche in questo caso, la conferma arriva da un’indagine condotta su un gruppo di studenti universitari americani e che ha dimostrato quanto i nati a dicembre non solo, siano meno inclini a sbalzi di umore e a lamentele inutili, ma siano dotati di una naturale e spiccata simpatia che non passa inosservata.
Terzo vantaggio: siamo più sane.
Stando a quanto definito da uno studio, che ha visto protagoniste 1.749.400 persone provenienti dagli States, coloro che nascono a dicembre presentano minori rischi di sviluppare malattie cardiovascolari, senza contare che possiedono fin dalla nascita una vena atletica.
Per i nati nell’ultimo mese dell’anno c’è anche un’altra buona notizia: ci sono grandi possibilità che diventino dei dentisti provetti.
Il collegamento tra il mese di nascita e questa professione è stato avanzato dall’Ufficio delle statistiche nazionali, come riportato da "The Mirror".
Una ricerca scientifica pubblicata nella "National Library of Medicine" degli Stati Uniti, ha inoltre evidenziato un’altra curiosità sui nati nel mese di dicembre: sono infatti propensi ad alzarsi presto e amano dunque essere mattinieri.

Leggi tutto l'articolo