Seguite le regole della preghiera.

Tratto da un libro di Yogananda che ho da oltre trenta anni, "L'Eterna Ricerca dell'Uomo". Questo testo è uno tra i miei compagni di viaggio.

Seguite le regole della preghiera.
La prima regola, nella preghiera, è quella di avvicinarsi a Dio solo con desideri giusti. La seconda è quella di pregare, perché essi vengano esauditi, non come mendicante, ma come figlio: "Io sono Tuo figlio, Tu sei il Padre mio. Tu ed io siamo Uno". Se pregherete profondamente e continuamente, sentirete una grande gioia sgorgare nel vostro cuore. Non siate soddisfatti finché tale gioia non si manifesterà, perché quando sentirete nel vostro cuore quella gioia che appaga ogni desiderio, saprete
che Dio ha captato la trasmissione della vostra preghiera. Allora pregate il Padre vostro: "Signore, questa è la mia necessità. Sono pronto a lavorare per essa; Ti prego, guidami e aiutami ad avere i giusti pensieri e a fare ciò che è giusto per ottenere il successo. Userò la mia ragione e lavorerò con determinazione, m...

Leggi tutto l'articolo