Selfie prima della rapina, due arresti

(ANSA) – BRINDISI, 13 LUG – E’ stato un selfie scattato in auto poco prima della rapina a incastrare gli autori di un assalto armato compiuto l’8 luglio all’interno del bar Red& White di Brindisi.
Due sono stati gli arresti effettuati dai carabinieri, mentre le indagini sono ancora in corso e coinvolgono anche un minorenne.
Sono finiti in manette Giovanni Quaranta e Walter Valenti, di 21 e 22 anni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare disposta dal gip Paola Liaci su richiesta del pm Simona Rizzo.
Sono stati identificati una volta visionate le immagini dell’impianto di videosorveglianza del locale commerciale.
Le stesse sono state raffrontate con il selfie contenuto nel telefonino di uno degli indagati, scattato poco prima della rapina, che raffigurava tutti i presunti componenti della banda.
I due arrestati saranno ascoltati dal gip nelle prossime ore, al fianco degli avvocati Daniela D’Amuri e Livio Di Noi.