Sempre pari. Urtimo atto : Tutti a Trieste.

Anche la prima finale se n’è andata e stamani siamo tutti vì, intontiti dalla serata di ieri, non certo per cuori traballanti ma spettacolare sotto tutti l’aspetti. Di vèlle che ci restano drento e non a caso l’Arèna era zeppa di gente, parecchia anche all’esordio. Ma ci vòle anche vèlla lì per riempi’ li stadi.
Già a fine pomeriggio da corsitalia in giù, tutto borgo, i bagni di nerone fino allo stadio, mescolati ai turisti, li studenti e ai pisani immuni dar male nerazzurro, c’erano già parecchie sciarpe e magliette rossocrociate che vagabondavano con aria un po’ spaesata, chi con una stiacciatina in mano, chi una birretta, varchedùno a sede’ con le gambe sotto a un tavolino. Tutti ‘on l’occhi di chi sa che sta per assistere ar primo round della partita più importante dell’anno, all’urtima in casa della stagione, con la ‘onsapevolezza che ir prossim’anno potrebbe esse’ tutta un’antra storia, oppure no.
E ancora fòrze ‘un s’era finito di smarti’ le scorie der doppio ‘onfronto ‘on l’a...

Leggi tutto l'articolo