Senna: "Devo avere la costanza di fare punti regolarmente"

Mentre Maldonado ha vinto un gran premio, il suo compagno di squadra non è riuscito ancora a brillare veramente in questa stagione.
Si parlava già di possibili dissapori con la Williams ma Bruno Senna ha smentito le voci.
Si era parlato anche di una possibile sostituzione a vantaggio del collaudatore, Valtteri Bottas.
"So che non ho bisogno di vincere quest'anno", ha detto Senna al periodico Globo Esporte.
"Devo solo avere la costanza di fare punti regolarmente, e verranno presto le gare che presentano un grande potenziale per noi".
Senna è alquanto tranquillo per la prossima stagione:"Per vincere in Formula Uno, tutto deve essere a posto: la macchina deve essere veloce, devi essere nella giusta posizione utilizzando i pneumatici nella maniera giusta e la strategia deve essere azzeccata.
Tutte queste variabili sono difficili da mettere insieme, e tutti nel team lo sanno", ha insistito il nipote del grande Ayrton.
"Mi stanno dando la possibilità di imparare quest'anno, in modo che il prossimo anno ci si possa aspettare che sia in grado di vincere una gara".
Secondo un giornale brasiliano, Senna ritiene importante ogni sessione di prove per capire al meglio le gomme e che il fatto che Bottas prende il via nella PF1 lo penalizza.
"Pastor è stato in grado di imparare molto sulla condizione dei suoi pneumatici.
Tutto questo viene con l'esperienza e non è qualcosa che si può saltare nemmeno in una sessione di prove.
Siamo molto veloci, ma dobbiamo capire ancora la finestra di funzionamento ideale delle gomme.
A mio parere, la vettura più veloce è la Lotus, ma anche loro non sono sempre stati capaci di sfruttare le loro potenzialità", ha concluso il pilota della Williams.

Leggi tutto l'articolo