Senso. La confraternita del pugnale nero: 4

Butch O'Neal è un ex poliziotto della Omicidi di Calwell e, per certi versi, anche un ex umano.
Da quando la sua strada ha incrociato quella dei vampiri della Confraternita del Pugnale Nero, infatti, la sua vita è completamente cambiata: ha tagliato i ponti con la sua famiglia disastrata, si è stabilito nel quartier generale della confraternita e combatte al fianco dei guerrieri contro i lesser.
Ma quando s'innamora di Marissa, bella e aristocratica vampira, Butch capisce che quel mondo non gli appartiene: non può combattere al fianco dei vampiri perché è troppo vulnerabile e non può amare una donna della loro stirpe poiché, come umano, invecchierebbe molto prima.
Ma Butch non sa di essere un predestinato e, quando i lesser catturano imprimendogli il marchio del Male, scopre di possedere un dono: un potere sconosciuto che fa di lui un'arma micidiale contro i nemici giurati dei vampiri.
L'ex poliziotto dovrà sottoporsi a molte terribili prove.
Sarà un viaggio senza ritorno, che lo condurrà ai confini della morte e sempre più vicino alla meravigliosa creatura che gli ha rubato il cuore.
"Senso" è il quarto romanzo della serie della Confraternita del Pugnale Nero.
(recensione amazon.it)

Leggi tutto l'articolo