Sentenza del Trib

Una  singolare sottrazione di ruolo ad un pubblico funzionario per affidamento a professionista esterno
 
Trib. Crotone sez. lav. (giudice unico di 1° grado)  del 10.7.2002 n.1834 -  Giud. Pucci Francesca Romana - *** (avv. De Tommaso) c. Comune di San *** in persona del Sindaco pro tempore (avv. Tarantino, Iannotta) e contro Greco Giuseppe (contumace)
 
Sottrazione di ruolo per mobbing verticale – Illegittimità – Reintegra nel ruolo e mansioni originarie – Conseguenza necessaria del riscontro dell’illegittima dequalificazione – Mancata pronuncia in ordine al risarcimento di danno per riserva del ricorrente di  azionarlo in un separato giudizio.
 
Rilevato che l'art. 2103 c.c., nell'ambito dei poteri organizzativi e gestionali del datore di lavoro, stabilisce il principio dell' immodificabilità in peius delle mansioni cui è adibito il dipendente, deve ritenersi - conformemente all'orientamento consolidato della giurisprudenza di legittimità - che il concetto di equivalenza delle mansio...

Leggi tutto l'articolo