Senza più terra sotto i piedi: la folle avanzata del cemento

 

 
 
 
.
 
seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping
 
.
 
Senza più terra sotto i piedi: la folle avanzata del cemento
Secondo un rapporto ISPRA, ogni anno sparisce sotto cemento e asfalto lo 0,24% della superficie verde del nostro paese: più di due metri quadri al secondo, una percentuale folle. La cementificazione infatti avanza senza sosta, senza la giustificazione della crescita demografica, che come sappiamo e non diversamente da ciò che accade nel resto dell’Occidente, è nulla quando non negativa: oggi in Italia ogni cittadino ha in “carico” circa 400 metri quadrati di superfici occupate da cemento, asfalto o altri materiali artificiali. Un’enormità, eppure sotto i nostri occhi continuiamo ad assistere inermi al progressivo consumarsi di questa risorsa ambientale essenziale: il suolo. Ma cos’è il suolo e quali sono le sue funzioni che lo rendono così importante? Cerchiamo di capirlo insieme.
Sul sito Arpa Piemonte, collegato all’SNPA (Sistema Nazionale per la Protezione ...

Leggi tutto l'articolo